Ariel la sirenetta su frolla dipinta

Una nuova frolla artistica stavolta ha come protagonista la sirenetta Ariel della Disney

Pasta frolla artistica dipinta tema sirenetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Rotoli di pasta frolla già pronta
  • 750 gCioccolata da spalmare

Strumenti

  • Colori in gel per alimenti
  • Pennellino per alimenti a pinta fine
  • Pennello per alimenti a punta tonda per sfumature
  • Pennello grande a setole piatte
  • Attrezzi per modellare cake design
  • Attrezzi per modellare da cake design: a punta tonda per ricalcare
  • Attrezzi per modellare: cortello

Preparazione per dipingere sulla frolla

Ritagliate un disco di frolla della dimensione più piccola del ruoto, appoggiare il disegno che avete fatto precedentemente sulla carta da forno e ricalcatelo con una attrezzo a punta arrotondata sulla frolla.

Dopo aver ricalcato la figura dalla carta da forno sulla frolla con un attrezzo a punta arrotondata, procedere con il colore nero quasi scarico per definire i contorni.

Inizia a colorare le parti chiare come la pelle miscelando una goccia di Ivory e una goccia di bianco con il pennello da sfumature appena bagnato, diluito per una stesura del colore migliore.
Quando il colore è diluito necessita di una ulteriore stesura.
  1. Frolla dipinta tema sirenetta

    Qui il disco di frolla è completato e pronto per la cottura.

    160 gradi ventilato per 15 – 20 minuti.

    Nella foto sta già nel forno.

  2. Frolla artistica

    Il disco di frolla dipinta a cottura ultimata.

  3. Riscaldare a bagnomaria la crema da spalmare alle nocciole, versarla nella frolla posta nello stampo da crostata. Per evitare che durante la cottura la crema si rapprenda, coprire per i primi 10 minuti con la carta stagnola, successivamente levate la carta e cuocete senza. Io ho cotto sempre a 160 gradi ventilato, gli ultimi 5 minuti ho alzato un po la temperatura ma la prossima volta non devo alzarla altrimenti mi viene la crosticina di crema in superficie.

  4. Quando si è raffreddato tutto, assemblare il disco di frolla dipinta e la crostata.

  5. Questa è la foto dalla quale ho creato la mia frolla dipinta della sirenetta, le ho fatto gli occhi aperti, invece di chiusi. Per il resto è simile.

note

N.b. la tortiera è da 26, devo diminuire la quantità di nutella perché è troppo pesante ma per farlo vorrei per la prossima volta aggiungere del latte per renderela piu digeribile.Gli ultimi 5 minuti non devodevozare la temperatura altrimenti si forma un leggero strato di crosta che non voglio. Comunque l’interno della crema è venuta morbida.

Comprare uno stampo per crostata piu basso perché con questo non riesco a fare dei bordi di frolla piu bassi della forma.

Scusate di tutti questi appunti ma il mio blog lo uso anche come mio ricettario personale e quindi butto giu tutte le mie difficoltà e perplessità che ho incontrato nella fase di preparazione della crostata.

Mi segno quindi tutti i passaggi, le migliorie e le cose da non fare.

Print Recipe
Ariel la sirenetta su frolla dipinta
Piatto Torte
Porzioni
Piatto Torte
Porzioni
Condividi questa Ricetta
Default image
segnatiilmioblogit
Blog di Maria Amato Segnatiilmioblog nasce dall'unione di più siti settoriali, da un blog tematico di sole ricette, un Blog tematico professionale per acconciatori, e un ultimo più generale di vari argomenti.
Articles: 211

2 Comments

  1. Complimenti é stupendo, io non riuscirei ad ottenere un disegno così bello neanche sulla carta.

  2. Deve essere buonissima (sono golosa e amo la nutella) voglio provare a farla. Poi é stupenda anche da vedere, per copiare il tuo disegno sono poco fiduciosa, ma riguardo alla torta a secco penso di riuscirci.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: