Site kit by google presente su tutti i siti che seguo

Un plugin insostituibile, site kit by google sempre presente su tutti i siti web in wordpress che seguo.
Ecco un altro articolo, spero interessante per voi, ho fatto anche un video di come installo questo plugin su un sito.

Ormai da quando ho scoperto  questo plugin non utilizzo più nessun altro tipo per gestire piattaforme come Analytics, che prevedevano l’uso di altri plugin collegati al sito per analizzare le statistiche.


Questo plugin invece una volta installato ha una dashboard molto semplice e intuitiva, con varie schede che mostrano tutte le analisi e le statistiche provenienti da Google Search console, Analytics, AdSense, e page Speed insight.

Per usare questo plugin devi però avere già aperto gli account sui vari servizi Google, oppure se non li hai aperti prima, nel momento in cui setti il plugin sul singolo servizio quest’ultimo ti chiederà di farlo.


Nel video che vi posterò gli account erano già stati aperti quindi li ho solo collegati alla dashboard.

Inoltre nel video nel momento in cui faccio il collegamento ad AdSense disattivo un’opzione, quella che prevede l’inserimento dei codici, perché il sito su cui lo sto installando ha già questi codici perché Altervista, con il pilota automatico attivo li inserisce egli stesso con una procedura che già è stata fatta in precedenza.

Quindi io nel momento in cui metto Google site kit disattivo questa opzione perché tanto i codici già sono presenti, ma faccio lo stesso la procedura di collegamento con il plugin perché mi serve per leggere le statistiche di Adsense

Tempo fa ho già scritto in merito a questo plugin, ma non avevo fatto ancora il video.


Con l’occasione di postare il video ho ripreso questo argomento per aggiornarlo e raccontare la mia esperienza e posso dire che ormai non ne posso fare a meno, anche perché non so se ve ne siete accorti ma da smartphone accedere alla dashboard di adsense su browser Chrome è un po’ difficile perché quando clicco sul loro sito, su accedi non mi fa mai entrare, oppure se entra mi apre la schermata del cellulare della sincronizzazione.

Infatti per ovviare a questo entro con l’altro browser oppure con la navigazione in incognito.

Infatti nel secondo video mostro le difficoltà che ho nell’entrare in AdSense da smartphone (non ho lo stesso problema con il pc) ma siccome io ormai uso quasi sempre quello, avere un plugin del genere che mi agevola ad entrare nei miei account direttamente è veramente un vantaggio, a quel punto poi lo uso per entrare in tutti gli altri.

Il secondo video l’ho fatto utilizzando il plugin google site kit installato sul mio sito web, quindi a dimostrazione che veramente io l’ho installato ovunque da quando  l’ho scoperto.

I codici di search consolle sono già stati implementati con un altro plugin e quelli di adsense nn ricordo se li ho messi a mano oppure nel plugin mi pare la seconda.

Ora pensandoci e vedendo le impostazioni del mio sito non ho messo i codici adsense a mano, perché c’è la spunta su “let’s site kit place adsense code” quindi ora che ricordo ho messo il codice tramite il plugin site kit, mentre per il codice di search consolle l’ho messo tramite yoast seo.

Tra poco pubblico un altro video dove faccio vedere tutti i passaggi per implementare i codici tramite site kit, l’unico che non riesco a fare è proprio adsense perché quando mi richiede di inserire il sito essendo che le prove le ho fatte su altervista hosting non me lo fa inserire, penso perché lo fanno loro dalla loro procedura, io invece su aruba l’ho fatto tranquillamente

Site kit by google plugin
Default image
segnatiilmioblogit
Blog di Maria Amato Segnatiilmioblog nasce dall'unione di più siti settoriali, da un blog tematico di sole ricette, un Blog tematico professionale per acconciatori, e un ultimo più generale di vari argomenti.

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

11 Comments

  1. Un articolo utile e ben approfondito. Non conoscevo l’esistenza del Google kit.

  2. Io utilizzo WordPress ma non conosco questo plugin Anche se devo dire che mi sembra davvero molto interessante proverò a dare un’occhiata

  3. davvero interessante ed importante questa tua indicazione
    è fondamentale aggiornarsi

  4. Ho trovato il tuo articolo davvero molto interessante, grazie per averne parlato

  5. Per me che scrivo su WordPress conoscere “site kit by Google” è sicuramente un vantaggio del quale sarebbe un peccato non approfittare per avere una visione più chiara delle proprie statistiche.
    Maria Domenica

  6. ciao io l’ho usato e poi rimosso, appesantisce il sito per fare un lavoro che si può tranquillamente fare da esterni con l uso di analytics e search console , inoltre la funzione codice banner non mi ha dato i giusti risultati ed ho dovuto comunque intervenire in altro modo…quindi non ne sono entusiaste come te

    • Non so come mai a te fa così io l’ho installato su molti siti e fa il suo lavoro, io lo preferisco soprattutto perché quando voglio entrare in AdSense e in analitics da esterno con lo smartphone ho sempre problemi, perché non si apre e poi entra nella schermata della sincronizzazione degli account del mio smartphone e altre volte non apre proprio nulla, resta la homepage di adsense , e devo entrare per forza con la schedaincognita. Invece con questo plugin non ho più problemi di accesso ed entra direttamente, le statistiche poi rispecchiano le stesse che vedo quando entro da fuori. Io purtroppo usando sempre il cell incontro questi problemi che non ho da pc, ma oramai non lo uso quasi più il pc.
      Io cmq l’ho usato su altervista hosting, altervista blog e su Aruba wordpress e funziona bene.
      Per il codice banner, non ricordo se l’ho messo manualmente o tramite il plugin sul sito che ho su aruba, sicuramente la seconda perché se vado nelle impostazioni risulta messo dal plugin, su altervista invece i codici banner li mettono loro a quel punto la lo uso solo x visualizzare le statistiche non faccio anche il collegamento con i codici banner xe già ci sono

  7. Tendo ad essere molto attenta quando installo un plugin sul mio sito. Perchè appesantirlo con aggiunte che posso tranquillamente verificare esternamente? Magari chi non ha altri plugin per le statistiche ecc allora questo è quello giusto, altrimenti ce ne sono moltissimi che fanno lo stesso lavoro

    • Io usavo mosterinsight quando avevo il sito altervista, ora che sto su Aruba ho scelto questo, a me non lo appesantisce io mi trovo anzi benissimo, anche perché come già detto io usando sempre solo il cell ho anche difficoltà ad entrare nel mio account da fuori e devo sempre entrare con il browser in incognita, altrimenti non mi carica, invece con quello clicco su visualizza full stats e entro direttamente senza mettere mail e password, questo problema però non lo ho con il pc, ma non usandolo mai il PC preferisco questo plugin. Ti forse hai meno difficoltà a visualizzare gli account esternamente, io purtroppo no e ormai faccio quasi tutto con lo smartphone, addirittura installo wordpress da smartphone talmente che non ho modo di usare il portatile xe mia figlia si mette sempre in braccio e ho difficoltà. Lo uso solo x alcune cose di fb che da smartphone nn si possono fare.

  8. Io non utilizzo WordPress ma devo dire che sono tentata a farlo….blogspot mi ha stancata…. terrò presente anche questo kit

    • Ciao Anna, io ho blogspot perché avendo account google mi feci anche blogspot ma mai usato in vita mia, inizialmente ero su altervista con alterpage, un loro vecchio editor e poi eliminarono alterpage e misero wordpress quindi imparai ad usarlo grazie a loro che ti seguono e ci sono anche tantissimi tutorial pure di livello base, per esempio come creare un articolo come creare una ricetta con il formato ricetta, ecc, poi sono passata ad ad altervista hosting che è meno guidato e dopo Aruba perché con il tempo vuoi approfondire, inizi a smanettare di più, installare ecc, per installarlo la sola puoi anche usare altervista hosting, mentre altervista blog ha sempre wordpress ma è preinstallato, e non puoi accedere per esempio al database

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: