La mia prima torta in pasta di zucchero

La mia prima torta in pasta di zucchero con base victoria sponge

La mia prima torta in pasta di zucchero

Oggi vi parlerò della mia bellissima esperienza con la pdz. Mai fatta una in vita mia, mi sono documentata ho visto un po’ di tutorial e poi finalmente ho deciso di provare in questi giorni.

L’ho fatta a più riprese, ieri ho fatto la victoria sponge cake come base e la ganache ed oggi ho assemblato il tutto.

Ho preso la ganache dal frigo e l’ho passata al microonde a bassa temperatura per meno di un minuto per averla comunque abbastanza dura ma fattibile per la stuccatura, e poi ho livellato con una delle spatole che da un lato hanno la dentellatura tonda.

Per stendere la pdz l’ho tagliata in vari pezzi e poi con il calore delle mani li ho ammorbiditi e unito tutto per stendere dello spessore di tre mm. Ho usato il mattarello di legno grande e ogni tanto spolverizzato con lo zucchero a velo per non farla attaccare alle mani e al tavolo. Poi l’ho arrotolata tutta sul mattarello e spolverizzata sempre di zucchero per non farla attaccare mentre la arrotolato, successivamente l’ho srotolata sulla torta.

Ho steso sulla parte superiore e subito dopo ai lati alti per bloccare la pdz e non farla rovinare per il peso.

Pdz stesura

Mi sono fatta uno schizzo di come bloccare la pdz sulla torta e poi terminare i lati in basso.

Usare lo smooter per livellare superficie superiore e laterale.

Ho tagliato poi la pdz restante e vi ho aggiunto delle gocce di colorante blu per le stelline e la rosellina al centro.

La composizione non è chissà che bellezza ma era un esperimento per provare le formine e la formina per creare la rosa, di cui ero molto curiosa la riuscita.

Infine con un po’di pdz blu ho fatto una cordicella per abbellire la base.

Non avendo acquistato ancora il sottotorta è stato abbastanza difficoltoso sia stuccare con la ganache la base che bloccare la pdz alla base.

Inoltre avendo la mia piccola intorno che giocava anche lei con un piccolo panetto di pdz perché lei fa sempre tutto quello che faccio io, ad un certo punto.. panico…ha preso il cutter di plastica ed ha infilzato la pdz in superficie appena stesa, quindi non ho potuto neanche fare una foto del prima che mettessi le decorazioni; ma poi non mi sono persa d’animo e per coprire il buchetto ho messo sopra una bella stellina. Le stelline non hanno tutte i bordi livellati perché ormai mia figlia iniziava a dare segni di insofferenza, stava perfino iniziando a mangiarsi il suo panetto di pdz. Meno male che è tutto commestibile.

La prossima cosa da acquistare sarà un bel mattarello grande di plastica e un sottotorta.

Per la base ho usato la ricetta della victoria sponge cake e per la ganache una ricetta che prevede cioccolato fondente, al latte e crema da spalmare

 

Default image
segnatiilmioblogit
Blog di Maria Amato Segnatiilmioblog nasce dall'unione di più siti settoriali, da un blog tematico di sole ricette, un Blog tematico professionale per acconciatori, e un ultimo più generale di vari argomenti.

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: