Temi e Plugin WordPress: a cosa servono

Un articolo pratico che ti porterà alla scoperta di due elementi essenziali di un sito web soprattutto quando scegli come piattaforma WordPress.


Quando vogliamo realizzare un sito web professionale abbiamo a disposizione tantissimi strumenti che ci permettono di rendere il nostro sito web perfetto alle nostre esigenze. Uno tra i CMS più utilizzati e scelti è sicuramente WordPress, popolare in tutto il mondo per l’enorme quantità di funzionalità gratuite che offre ma anche per l’enorme semplicità di gestione e di creazione di siti web, fattori che permettono a tutti di poter realizzare un sito professionale anche a chi di siti web non ne ha mai creato uno. In questo articolo andremo a scoprire due elementi essenziali di un sito web ma anche due elementi molto importanti di WordPress e stiamo parlando dei temi e dei plugin. Vedremo cosa sono e a cosa servono.

Temi WordPress


Come puoi ben immaginare ogni sito web ha una parte grafica se non sei un graphic designer o un esperto creatore di siti web, realizzare il tuo sito web e tutta la sua grafica utilizzando la scrittura php o html può essere veramente difficile e rischioso. Fortunatamente però online e soprattutto nello “store” di WordPress abbiamo la possibilità di trovare tantissimi temi tra cui scegliere. Possiamo dare una definizione a questi temi definendoli una grafica già pronta all’uso da installare direttamente sul tuo sito web. Ti basta andare nella sezione temi WordPress che trovi nella tua bacheca interna, selezionare aggiungi nuovo e scegliere quello che più ti piace. Ti verranno fatti visionare i temi proponendoti delle demo già pronte sarai tu che volendo potrai personalizzarle una volta installato il tema. Installarlo è semplicissimo basterà cliccare il tasto installa e poi attiva e il tema sarà già presente sul tuo sito web in pochi minuti, pronto per essere personalizzato come meglio credi. Fai particolare attenzione a due cose prima di scegliere il tema:

  • Che sia un tema aggiornato e funzionante, evita di scegliere un tema che non viene aggiornato da mesi o anni. Quindi punta sugli ultimi temi arrivati quest’anno che sono sicuramente i più completi e funzionali.
  • Che il tema sia compatibile con la tua versione di WordPress.

Trovi queste due informazioni sull’anteprima del tema. Se non ti dovesse piacere nessuna delle soluzioni gratuite che ti sono proposte puoi sempre scegliere un tema a pagamento, acquistarlo e caricarlo nell’apposita area.

Plugin WordPress


I Plugin WordPress sono delle funzionalità aggiuntive che ti permettono di rendere il tuo sito web performante, completo e personalizzato. I plugin possono essere un valido aiuto per realizzare un sito perfetto per i tuoi utenti. Anche qui devi far attenzione ad alcuni parametri, devi perciò assicurarti che sia un plugin attivo ed aggiornato costantemente, e soprattutto che sia compatibile con la tua versione di WordPress. Di plugin ne esistono centinaia e sono tutti gratuiti, ad esempio troviamo:

  • WooCommerce che ti permette di trasformare il tuo sito web professionale in un sito web con shop.
  • Google Analytics che ti permette di collegare il tuo account Google ed avere delle statistiche reali ed aggiornate sul tuo sito web.
  • Tanti plugin per social network che ti permettono tante azioni differenti: likes, commenti, creare delle anteprime dei social, la condivisione attraverso un pulsante, permettere ai tuoi followers di seguirti, creare una slide di foto Instagram e molto altro.
  • Yoast SEO è un plugin che ti permette di ottimizzare il tuo sito web rendendolo perfetto per i motori di ricerca, andando a sfruttare tutte le strategie di SEO.


WordPress offre un’infinità di plugin gratuiti di cui puoi dotarti, a volte però è possibile prendere esternamente un plugin a pagamento (magari se cerchi una funzione specifica che non è presente sul CMS) e installarlo sul sito web. Puoi caricare il tuo plugin a pagamento direttamente nella sezione Plugin – Carica Nuovo. Come per i temi, anche i plugin si installano velocemente. Una volta scelto e selezionato quello di tuo gradimento non dovrai far altro che installarlo e poi attivarlo. Ci sono plugin che richiedono delle impostazioni di base e di inserire dei parametri, niente di complicato è tutto abbastanza facile e fluido.

A cosa servono perciò temi e plugin?


I temi e i plugin ti permettono di realizzare dei siti web professionali personalizzati, potrai creare la grafica perfetta per te e la tua azienda o il tuo lavoro ma potrai anche dotarti di plugin che ti permetteranno di rendere unica l’esperienza degli utenti sul tuo sito web. Se scegli di utilizzare WordPress come CMS allora non puoi non sfruttare questi due importanti elementi che in brevissimo tempo ti permetteranno di avere un sito perfetto ed ottimizzato per i motori di ricerca. Creare un sito web non è mai stato così facile, grazie a WordPress e alle sue infinite possibilità e funzionalità.

Default image
segnatiilmioblogit
Blog di Maria Amato Segnatiilmioblog nasce dall'unione di più siti settoriali, da un blog tematico di sole ricette, un Blog tematico professionale per acconciatori, e un ultimo più generale di vari argomenti.
Articles: 214

Newsletter Updates

Enter your email address below to subscribe to our newsletter

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: