La pastiera napoletana

Questa ricetta è il risultato di tantissime prove che ho fatto negli anni, ed è il risultato di molte ricette che ho avuto in eredità.

Per la precisione è il connubio tra la pastiera di mia nonna, di mia zia e di mia suocera.

Questa è l’ultima fatta nel dicembre 2017.

 

devo aggiustare le quantità perché si sono sbagliate tutte. per ora ho pubblicato le foto dell’inizio di ogni ricetta

Porzioni Tempo di preparazione
7Persone 3Day
Tempo di cottura
1Hour
Porzioni Tempo di preparazione
7Persone 3Day
Tempo di cottura
1Hour
Ingredienti
  • 580g Grano
  • 500g Latte
  • 450g Zucchero
  • 500g Ricotta
  • 200g Canditi
  • 1/2 bottiglietta Millefiori
  • 6 Uova
Istruzioni
  1. Il giorno prima:

    preparare il grano

    Lavare, sgocciolare dell’acqua in eccesso, unire il Latte, 2 cucchiai di zucchero, una scorza di limone, 1 pizzico di cannella, mezza fiala di vaniglia e cuocere tutto per mezz’ora. Successivamente tritare tutto.

    preparare la ricotta

    Con 200 gr di zucchero, mezza fiala di vaniglia e mettere a colare tutta la notte in frigo.

    Il giorno dopo 

    Dividere i tuorli dalle chiare, e sbatterli con un Po di zucchero restante.

    Unire tutti gli ingredienti, la ricotta e il grano messi a riposare dal giorno precedente, la restante parte di zucchero,  i canditi tritati finemente (un modo per tritarli è tenerli in frigo o nel congelatore per un Po di tempo), 1 pizzico di cannella, 2 cucchiai millefiori e le chiare montate a neve ben ferma.

pastiera di mia zia con crema pasticcera
  1. la ricetta della pastiera di mia zia con crema pasticcera

pastiera di nonna originale
pastiera di mia suocera
mia del 2017
della sorella della mia amica
Recipe Notes

– non usare carta da forno

– il grano è stato passato con il miniprimmer

– più è alta la teglia e più si deve aumentare il tempo di cottura

– cuocere a 160 gradi

Condividi:

Mi piace:

Mi piace Caricamento...