Ciambella dolce alla philadelphia

Questa ricetta mi fa ritornare ai vecchi ricordi, di quando ero piccola, e questa mia amica che me la diede. Ironia della sorte, la incontrai e ci frequentammo per qualche mese poi la persi di vista, complici altre compagnie. Ma di lei ho questo ricordo, un foglio tutto vecchio, sgualcito e sporco dove tenevo questa ricetta. Sarà che se vai su internet ce ne sono di ricette di ciambella come questa, ma per me è sempre un bel ricordo.

Un dolce molto soffice, buono e ottimo per fare colazione la mattina.

Io poi ci aggiungevo sempre le gocce di cioccolata oppure la nutella all’interno.

 

Porzioni Tempo di preparazione
8persone 30minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
8persone 30minuti
Tempo di cottura
45minuti
Ingredienti
  • 300g Zucchero
  • 300g farina
  • 4 Uova
  • 1bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1bustina Vanillina
  • 3 philadelphia classicida 75 gr, oppure 1 da 250 gr
  • 170g Burro
  • q.b. granella di zucchero
Istruzioni
  1. lavorare a crema le uova e lo zucchero, aggiungere la vanillina e il burro ammorbidito a temperatura ambiente.

    Aggiungere un pò alla volta la farina setacciata, la philadelphia ammorbidita a temperatura ambiente e il lievito (sciolto in un goccio di latte)

    Infornare a 160 gradi per 3/4 d’ora.

    aggiungere per abbellire la granella di zucchero.

Condividi:

Mi piace:

Mi piace Caricamento...